Poiché il piede non poggia in mezzo tutto il peso del corpo va a scaricarsi sulle 5 teste metatarsali. Finché si é giovani il problema si sopporta meglio: il tessuto sottocutaneo é bene idratato ed elastico (avete presente i cuscinetti sotto le zampe dei cani?).

Con l’età il pannicolo adiposo si disidrata (specie nelle donne con l’avvento della menopausa) e non riesce più a svolgere la funzione antishock di protezione delle teste ossee dei metatarsi. Questo favorisce anche l’insorgenza del Neurinoma di Morton.