Cambia da così a così con i Plantari FootClinic.it
Risolvi problemi che ti affliggono: Alluce Valgo, Mal di Schiena, Piede Piatto, Fascite Plantare, Dita a Martello, Spina Calcaneare.
Senza Interventi Chirurgici!

Glossario Malattie

Orchite

Orchite

L’orchite è un gonfiore (infiammazione), di uno o di entrambi i testicoli.

CAUSE: L’orchite può essere causata da un’infezione da parte di molti tipi diversi di batteri e virus. E’ di solito causa di epididimite, infiammazione del tubo che collega la dotto deferente ed il testicolo. Il virus che provoca l’orchite è quello degli orecchioni. Più spesso si verifica dopo la pubertà nei ragazzi, ed è raro prima dei 10 anni. Di solito si sviluppa 4-6 giorni dopo la parotite. Alcuni ragazzi possono contrarre anche un’atrofia testicolare. La malattia può svilupparsi negli uomini con la brucellosi, una malattia rara.

L’orchite può verificarsi anche con infezioni della prostata o epididimo. Essa può essere causata da malattie sessualmente trasmissibili come la clamidia o la gonorrea. Il tasso di trasmissione sessuale dell’orchite o epididimite è maggiore negli uomini di età compresa tra i 19 e i 35 anni. I fattori di rischio per l’orchite, non causata da una malattia sessualmente trasmissibile comprendono:

  • Essere di età superiore ai 45 anni;
  • Utilizzo di un catetere di Foley per molto tempo;
  • Non essere vaccinati contro la parotite;
  • Problemi del tratto urinario che si sono verificati al momento della nascita (congeniti);
  • Regolari infezioni del tratto urinario;
  • Chirurgia delle vie urinarie.

I fattori di rischio per le malattie sessualmente trasmissibili comprendono:

  • Comportamenti sessuali ad alto rischio;
  • Più partner sessuali;
  • Una storia personale di gonorrea o altre patologie a trasmissione sessuale;
  • Sesso con un partner a cui è stata diagnosticata una malattia sessualmente trasmissibile.

SINTOMI: I più comuni sono:

  • Sangue nello sperma;
  • Perdite dal pene;
  • Febbre;
  • Dolore inguinale;
  • Dolore durante un rapporto o l’eiaculazione;
  • Dolore con la minzione (disuria);
  • Gonfiore scrotale;
  • Sfoghi e gonfiore nella zona inguinale colpita;
  • Sensazione di pesantezza nel testicolo;
  • Dolore testicolare aggravato da un movimento intestinale o tensione.

DIAGNOSI: Un esame fisico può presentare:

  • Prostata allargata;
  • Linfonodi all’inguine sulla zona colpita;
  • Testicolo allargato sul lato colpito.

I test possono includere:

  • Esame del sangue;
  • Ultrasuoni testicolari;
  • Esami per la clamidia e gonorrea (striscio uretrale);
  • Analisi delle urine;
  • Urine cultura.

TERAPIA: I trattamenti possono comprendere:

  • Antibiotici se l’infezione è causata da batteri (in caso di gonorrea o clamidia anche i partner sessuali devono essere curati);
  • Farmaci anti-infiammatori;
  • Antidolorifici;
  • Riposo a letto con l’elevamento dello scroto e applicazione del ghiaccio alla parte colpita.

PROGNOSI: Diagnosi e trattamento per l’orchite causata da batteri normalmente può preservare la normale funzione del testicolo. Se la causa è una parotite non curata, il risultato può variare. Alcuni uomini che hanno avuto la parotite-orchite sono diventati sterili. Possibili complicazioni possono essere:

  • Infertilità;
  • Atrofia di uno o entrambi i testicoli;
  • Epididimite cronica;
  • Fistola sulla pelle dello scroto;
  • Ascesso scrotale;
  • Morte del tessuto del testicolo.

Il dolore acuto allo scroto o ai testicoli può essere curato con un intervento chirurgico di emergenza. Se si ha dolore improvviso in quelle zone, recarsi al pronto soccorso.

PREVENZIONE: La vaccinazione contro la parotite impedisce la comparsa dell’orchite. Comportamenti di sesso sicuro, come ad esempio avere un solo partner e utilizzare il preservativo, riducono la possibilità di sviluppare l’orchite a causa di una malattia trasmessa sessualmente.

Fonti: [Nickel JC. Condizioni infiammatorie del Maschio vie genito-urinarie: Prostatite e relative condizioni, orchite, e epididimite. In: Wein AJ, ed. Campbell-Walsh Urology. 9a ed. Philadelphia, PA: Saunders Elsevier, 2007; http://health.nytimes.com/health/; Mason WH. Parotite. In: Kliegman RM, Behrman RE, Jenson HB, Stanton BF, eds. Nelson Textbook of Pediatrics. 18a ed. Philadelphia, PA: Saunders Elsevier, 2007]

Per ulteriori informazioni rivolgersi al proprio medico. Le informazioni fornite su MedicinaLive sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari.